Coronavirus: notizie aggiornate e numeri utili – A.S.L. Napoli 2 Nord

Coronavirus: notizie aggiornate e numeri utili

Coronavirus: notizie aggiornate e numeri utili

Il nuovo Coronavirus si trasmette facilmente e può causare malattie da lievi a moderate. Per evitare il contagio e la diffusione del virus bisogna collaborare e modificare alcuni semplici comportamenti utili a proteggere la propria salute e quella dei propri cari.

L’ASL Napoli 2 nord vi terrà costantemente aggiornati attraverso news in questa pagina del sito e sui nostri principali social network: 

Coloro che sono entrati in contatto con persone infette o sono state in luoghi oggetto di focolai epidemici e presentano sintomi come raffreddore, tosse, difficoltà respiratorie e febbre possono contattare i seguenti numeri utili:

Raccolta fondi per supportare l'Asl Napoli 2 Nord contro il Coronavirus (- > qui il link)

Regole da seguire per fermare il contagio

Per stranieri – scarica la guida multilingue  sui comportamenti da seguire  -> qui il link

Ordinanze e direttive della Regione Campania per il Coronavirus (- > qui il link)

L'ORGANIZZAZIONE DELL'ASL NAPOLI 2 NORD

In caso di sospetta infezione da Coronavirus, si raccomanda di non lasciare la propria abitazione e di telefonare i numeri utili.

Dopo aver contattato in numeri utili a disposizione, l’epidemiologo dell’ASL Napoli 2 Nord, se ritiene fondato il sospetto di Coronavirus, attiverà il servizio 118 per effettuare a casa del paziente un prelievo mediante il tampone.

Maggiori informazioni nel seguente video - > vai al link

SOSPENSIONI SERVIZI; RICETTE; PROROGHE SCADENZE

Regole, attività garantite e sospensioni fino alla fine dell'emergenza Coronavirus:

IL SERVIZIO DI PRENOTAZIONE PRESSO IL CUP, LE FARMACIE E TRAMITE APP E' SOSPESO.

Per prenotarsi:

  • inviare una mail prenotazioni come indicato in questa pagina.

LE ATTIVITÀ AMBULATORIALI NON URGENTI SONO SOSPESE

PER LE ATTIVITÀ AMBULATORIALI  URGENTI OCCORRE RISPETTARE LE SEGUENTI INDICAZIONI:

  • garantite solo le visite ambulatoriali contrassegnate come urgenti e non rinviabili dal Medico/Pediatra di Famiglia, al momento della prescrizione
  • gli accompagnatori non possono accedere agli ambulatori a meno che non si tratti di pazienti minori o disabili.
  • vietato l’accesso presso le strutture sanitarie ai pazienti che abbiano febbre e/o patologie delle vie respiratorie.
  • ridotte le attività consultoriali con accesso diretto, previa valutazione dello specialista, rinviando quelle prenotate e differibili e dando priorità a quelle urgenti.
  • garantite le attività legate all’interruzione volontaria di gravidanza, perché naturalmente indifferibili.

VISITE DOMICILIARI

  • per le visite domiciliari URGENTI lo specialista farà un triage telefonico prima della visita per individuare pazienti con febbre o sintomi respiratori per confermare o meno la possibilità di eseguire la visita
  • garantite nei Centri di Assistenza Domiciliare aziendali le prestazioni urgenti. Sono rinviate quelle differibili

VACCINAZIONI

  • garantite le prestazioni vaccinali, a seguito di prenotazione

PIANI TERAPEUTICI

  • i piani terapeutici sono rinnovati per ulteriori 3 mesi, quindi i pazienti devono evitare di recarsi a visita per tale adempimenti

ESENZIONI TICKET PER REDDITO 

  • Sono prorogate fino al 30 giugno le esenzioni ticket per reddito, in scadenza al 30 marzo 

NORME IGIENICHE

  • rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro

 

ALTRE DISPOSIZIONI

  • sospese le attività delle commissioni invalidi civili, garantendo però l’espletamento delle procedure per i casi oncologici e per i minori.
  • garantite le attività afferenti alle commissioni uvi e uvbr, utilizzando ove possibile la consultazione telematica

Sospensione straordinaria dell'attività ambulatoria ospedaliera in campania -> qui il link

Misure straordinarie al porto di Pozzuoli per chi si imbarca per Ischia e Procida -> qui il link

Sospensione degli open day per la prevenzione oncologica gratuita nei Distretti -> qui il link

COME SEGNALARE LA PROVENIENZA DA ALTRE REGIONI 

Coloro che provengono da altre regioni (per l’elenco delle Regioni interessate clicca qui) dovranno compilare il modulo realizzato dalla Regione Campania scaricabile qui

e inviare tale modulo a:

  • MEDICO O PEDIATRA DI FAMIGLIA 
  • COMUNE PRESSO CUI CI SI TROVA
  • MAIL DEL DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE dichiarazioneviaggiatore@aslnapoli2nord.it

In base al Decreto del Presidente delConsiglio dei Ministri dell'8/03/20202, chi non adempie è soggetto a sanzioni previste dall'art.650 del Codice Penale.
Scarica la guida completa

APPROFONDIMENTI

Sul sito del Ministero della Salute è possibile consultare la sezione (qui il link) dedicata al nuovo Coronavirus e una sezione (qui il link) dove sono raccolte tutte le raccomandazioni diffuse in questi giorni.

Sul sito dell’Istituto Superiore della Sanità (qui il link) sono riportate informazioni più di dettaglio e si può scaricare il decalogo dei dieci comportamenti da seguire riportato in basso.

Si ricorda, che in questo periodo è vietato uscire di casa, per cui ogni spostamento deve essere comprovato da comprovate esigenze lavorative, assoluta urgenza (per trasferimenti in comune diverso) situazioni di prima necessità (all'interno del proprio comune, ad esempio: una persona per nucleo familiare che provvede alla spesa), motivi di salute non derogabili, rientro presso il proprio domicilio di residenza.
Scarica l'autodichiarazione - > qui il link

Come raccogliere e gettari i rifiuti domestici (qui il link).

Per stranieri – scarica la guida multilingue  sui comportamenti da seguire (qui il link).

DOMANDE FREQUENTI

Vengo da fuori Regione come devo comportarmi?
Se vieni da fuori Regione, devi compilare l’autosegnalazioneed inviarla all’indirizzo dichiarazioneviaggiatore@aslnapoli2nord.it, al proprio medico di famiglia ed al Comune in cui si risiede. Scarica il link per l’autosegnalazione  -> qui il link

Si ricorda, che in questo periodo è vietato uscire di casa, per cui ogni spostamento deve essere comprovato da esigenze lavorative, situazioni di prima necessità (esempio: una persona per nucleo familiare che provvede alla spesa), motivi di salute non derogabili, rientro presso il proprio domicilio di residenza.  Scarica l’autodichiarazione – > qui il link

Cosa devo fare se ho avuto un contatto diretto con un caso accertato di COVID-19?
Per prima cosa bisogna mettersi in isolamento, evitando il contatto con altre persone, Poi occorre:

  • consultare telefonicamente il proprio medico di famiglia, parlarne con lui ed attenersi scrupolosamente alle sue indicazioni
  • il medico si consulterà con gli epidemiologi dell’ASL Napoli 2 Nord e valuterà l’opportunità di effettuare un tampone presso il domicilio, avvalendosi del servizio 118

L’isolamento si deve osservare in casa, in una stanza singola arieggiata, preferibilmente utilizzando un bagno dedicato.  Se non c’è questa possibilità, ogni volta che si utilizza il bagno, bisogna sanificarlo con Amuchina o Varechina.

Cosa devo fare per poter fare il tampone?
Il tampone non si fa su base volontaria, ma viene effettuato su indicazione degli epidemiologi dell’ASL, consultati dal medico di famiglia.

Devono essere presenti due condizioni:

  • La presenza di febbre, dispnea respiratoria, tosse
  • L’essere stato a contatto diretto con persone con comprovata positività al COVID-19 (cioè persone che hanno fatto il tampone ed è risultato positivo)

Se sono costretto a stare in isolamento precauzionale come giustifico la mia assenza al lavoro?
Il proprio medico curante può certificare lo stato di quarantena attraverso il “Certificato Medico di base per isolamento”. La dicitura nella motivazione di assenza dal lavoro sarà: “OSSERVAZIONE PER SOSPETTO DI CONDIZIONE MORBOSA INFETTIVA”.  La certificazione viene inviata dal medico direttamente all’INPS, a seguito della valutazione telefonica.

Qualora chi richieda il certificato non sia residente sul territorio dell’ASL Napoli 2 Nord potrà chiedere il certificato al Medico di Continuità Assistenziale (vedi l’elenco a questo link Tabella B)

Quali sono le corrette norme igieniche/comportamentali da seguire?
Il Ministero della Salute ha realizzato un piccolo manuale informativo, consultalo qui.

Hai altre domande? Controlla sul sito del Ministero della Salute se trovi le risposte, altrimenti scrivici a Urp@aslnapoli2nord.it

Per altre risposte alle domande più frequenti sul COVID-19 consultare i seguenti link: