Servizio Civile Universale – A.S.L. Napoli 2 Nord

Servizio Civile Universale

Servizio Civile Universale

SEZIONE 1: INFORMAZIONI DI CARATTERE GENERALE SUL SERVIZIO CIVILE IN ASL NAPOLI 2 NORD

Cos’è il Servizio Civile Universale

Il Servizio Civile Universale è un’importante occasione di crescita personale per i giovani, è un’opportunità di educazione alla cittadinanza attiva, uno strumento prezioso per aiutare le fasce più deboli della società contribuendo allo sviluppo sociale, culturale ed economico del nostro Paese.

È un’esperienza di vita su scelta volontaria, un mezzo concreto attraverso cui valutare le proprie capacità ed attitudini, acquisendo nuove esperienze professionali spendibili in un futuro lavorativo.

Il Servizio Civile è stato istituito con Decreto Legislativo 6 marzo 2017 n. 40, ed è finalizzato, ai sensi degli articoli 52, primo comma e 11 della Costituzione, alla difesa non armata e non violenta della Patria, all’educazione, alla pace tra i popoli, nonché alla promozione dei valori fondativi della Repubblica, anche con riferimento agli articoli 2 e 4, secondo comma, della Costituzione.

Servizio Civile Universale in ASL Napoli 2 Nord

L’ASL Napoli 2 Nord, iscritta all’Albo Regionale degli Enti del Servizio Civile Universale, con il codice identificativo SU00156, presenta programmi di intervento nel settore assistenza le cui finalità sono specificate in ogni singolo progetto riservato all’ambito di azione dedicato.

Le aree in cui l’ASL Napoli 2 Nord presenta progetti SCU sono:

  1. Disabili
  2. Adulti
  3. Minori e giovani in condizioni di disagio o di esclusione sociale
  4. Pazienti affetti da patologie temporaneamente e/o permanentemente invalidanti e/o in fase terminale
  5. Persone affette da dipendenze (tossicodipendenza, etilismo, tabagismo, ludopatia…)
  6. Donne con minori a carico e donne in difficoltà
  7. Detenuti, detenuti in misure alternative alla pena, ex detenuti
  8. Persone vittime di discriminazioni
  9. Persone vittime di violenza
  10. Testimoni di giustizia e vittime dell’illegalità
  11. Migranti
  12. Richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale ed umanitaria – minori non accompagnati
  13. Minoranze
  14. Altri soggetti in condizioni di disagio o di esclusione sociale.

I progetti, compresi nel programma di intervento, saranno operativi nelle sedi dislocate su tutto il   territorio di competenza dell’Asl Napoli 2 Nord . Le sedi operative saranno indicate in ciascun progetto e rinvenibili sul sito aziendale.

Chi può partecipare al Servizio Civile Universale in ASL Napoli 2 Nord

Possono partecipare tutti i giovani che alla data della presentazione della domanda, abbiano compiuto i 18 e non superato i 28 anni di età (28 anni e 364 giorni) e siano in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere cittadini italiani, oppure
  • essere cittadini degli altri Paesi dell’Unione Europea, oppure
  • essere cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti;
  • non aver riportato condanna anche non definitiva, alla pena della reclusione superiore a un anno per delitto non colposo ovvero a una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata
  • possesso dei diritti civili e politici.

Non costituiscono cause ostative alla prestazione della domanda di servizio civile:

  • aver interrotto il Servizio Civile Nazionale o Universale a conclusione di un procedimento sanzionatorio a carico dell’Ente che abbia causato la revoca del progetto, ovvero la chiusura anticipata del progetto o della sede di attuazione su richiesta motivata dell’Ente a condizione che, in tutti i casi, il periodo del servizio prestato non sia stato superiore a sei mesi;
  • aver già svolto il servizio civile nell’ambito del programma Europeo “Garanzia Giovani” nell’ambito del progetto sperimentale europeo International Volunteering Opportunities for All e nell’ambito dei progetti per i Corpi civili di pace.
  • abbiano interrotto il Servizio Civile Nazionale o Universale a causa del superamento dei giorni di malattia previsti; a condizione che il periodo di servizio prestato non sia stato superiore a sei mesi.

Potranno essere richiesti, da parte dell’Asl Napoli2 Nord, ulteriori e specifici requisiti connessi all’attuazione del singolo progetto i quali saranno indicati nel modulo di richiesta di partecipazione, gli stessi devono essere posseduti alla data di presentazione delle domande e mantenuti siano al termine del servizio, ad eccezione dei limiti di età.

Non possono partecipare i giovani che:

  • appartengono ai corpi militari e alle forze di polizia
  • abbiano già prestato o stiano prestando Servizio Civile Universale, oppure abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista;
  • abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre mesi.

Come presentare domanda di partecipazione al Servizio Civile Universale in ASL Napoli 2 Nord

La domanda di partecipazione al Servizio Civile Universale presso l’ASL Napoli2 Nord, potrà essere presentata dagli aspiranti volontari solo a seguito di pubblicazione di bandi di selezione e nel solo periodo di bando attivo nei termini di inizio e fine precisamente prestabiliti e indicati. I candidati potranno presentare domanda per un unico progetto di servizio civile tra quelli inseriti nel bando di partecipazione e per una sola sede operativa, pena l’esclusione. La domanda dovrà essere redatta esclusivamente secondo il modello allegato nel bando prescelto e reperibile nella sezione “Avvisi e Bandi” del sito.

Le comunicazioni per i volontari da parte dell’Asl Napoli 2 Nord, relative a data luogo e modalità di presentazione saranno indicate nei relativi bandi.

Informazioni utili per i giovani che vogliono partecipare al Servizio Civile Universale in ASL Napoli 2 Nord

Durata e compenso

Il Servizio Civile Universale dura 12 mesi, l’impegno presso la sede prescelta per il progetto selezionato sarà pari ad un numero di ore stabilito nel progetto distribuito su 5 giorni a settimana.

I volontari riceveranno un compenso di € 14,65 netto giornaliero, per un totale € 439,50 netto mensile per la durata prevista dal progetto a partire dalla data di inizio, salvo diverse disposizioni normative.

L’attività svolta non determina l’instaurazione di un rapporto di lavoro e non comporta la sospensione e la cancellazione dalle liste di collocamento o dalle liste di mobilità.

Il periodo espletato come servizio civile è riconosciuto ai fini del trattamento previdenziale riscattabile, in tutto o in parte, su richiesta dell’interessato senza oneri a carico del fondo nazionale per il servizio civile e sono previste l’assistenza sanitaria e il riconoscimento di un punteggio nei concorsi pubblici.

Formazione per i volontari in servizio

I volontari selezionati avranno diritto ad avere un periodo di formazione generale e specifica, intesa come preparazione allo svolgimento del servizio civile, attuata dall’ASL Napoli 2 Nord presso la sede individuata.

La formazione generale consisterà in una presentazione del Servizio civile e dei principi che ne sono alla base, principi che accompagneranno il ragazzo durante l'intero servizio.

La formazione specifica entrerà nella peculiarità degli argomenti trattati dal progetto definendo e fornendo informazioni, metodi e supporti per lo svolgimento delle attività del servizio.

Il supporto ai volontari: il ruolo dell’Operatore Locale di Progetto (OLP)

Il volontario in servizio, nel percorso formativo nonché di crescita professionale, sarà accompagnato e sostenuto dalla presenza di un Operatore locale di progetto (OLP) inteso come “guida” che supporta e accompagna il volontario.

 

Struttura di gestione stabile dedicata al Servizio Civile Universale 

Con Delibera n.ro 484 del 10.04.2019: “Iscrizione della ASL Napoli 2 Nord all’Albo degli Enti del Servizio Civile Universale – individuazione della struttura di gestione stabile dedicata al Servizio civile Universale”, l’ASL Napoli 2 Nord si è dotata della seguente struttura di gestione dedicata al Servizio Civile Universale:

Dott.ssa Maria Femiano. Coordinatore Responsabile Servizio Civile Universale ASL Napoli 2 Nord.

Dott.ssa Maria Rosaria Basile. Responsabile della Sicurezza

Dott.re Domenico Zaia. Responsabile della formazione e della valorizzazione delle competenze.

Dott.ssa Gerarda Molinaro. Responsabile della gestione degli operatori volontari.

Dott.ssa Vanda Di Napoli. Responsabile delle attività di controllo, verifica e valutazione.

Sig. Sossio Di Gennaro. Responsabile delle attività informatiche.

Contatti

Per informazioni relative ai procedimenti in corso rivolgersi a:

Dott.ssa Gerarda Molinaro Tel. 081/18840 232 gerarda.molinaro@aslnapoli2nord.it

Dott.ssa Vanda di Napoli Tel. 081.18840763 vanda.dinapoli@aslnapoli2nord.it

Indirizzi di posta elettronica certificata e ordinaria

  • serviziocivile@pec.aslnapoli2nord.it
  • servizio.civile@aslnapoli2nord.it